Ristorante la Volpe

News

Corso di panificazione per (ri)cominciare!

Posted on

Ora che iniziano le belle giornate e che ogni raggio di sole diventa testimonianza (e speranza) di una primavera sempre più vicina, anche noi ci risvegliamo da questo umido e sabbioso letargo per ricominciare alla grande, carichi di iniziative e pronti per una nuova stagione!
Mentre ci apprestiamo alla riapertura del nostro ristorante, abbiamo deciso di organizzare insieme a tanti amici, un evento di tre giorni che vedrà il Maestro Panificatore Walter Denti spiegare e insegnare l’antica Arte di fare il Pane. Uno dei più antichi mestieri, talento italiano da non dimenticare, ma anzi da tramandare di generazione in generazione.
Una tipicità che non può mancare dalla tavola, a maggior ragione da quelle dei ristoranti.

Luciano

corso-panificazione_la-volpe_oriz

In tempi di forte difficoltà economica, cerchiamo di dare il nostro contributo fornendo servizi che mirino a dare nuovo slancio alle imprese del territorio per migliorarne sempre di più l’offerta. E’ con nuove idee che si possono illuminare.

La cultura del pane da ristorazione è ben radicata in quasi tutta l’Italia, ma non è molto praticata se non in una ristorazione di livello medio-alto. 

Per la preparazione del pane da ristorazione, come succede tra le mura domestiche, potrei affermare che esistono due filosofie: una sostiene la logica dell’ impasto diretto e l’altra quella dell’ impasto indiretto. Tutto il resto è altro. In comune c’è la matrice: si tratta dello chef, del cuoco, dell’appassionato ristoratore che prepara il proprio pane per servirlo ai suoi commensali.

Ad ogni modo, dopo l’iniziale dissertazione sugli impasti d’origine, le strade si accomunano perché nell’intenzione di chi sceglie una strada o l’altra, c’è una finalità identica: accostare una ricetta ad una tipologia che possa esaltarne il gusto.
Per esempio un insaccato di qualità con una grana asciutta, è meglio accostarlo ad un pane leggero e dalla crosta croccante, oppure ad un pane aromatizzato al mandarino con crosta sottile? Questa volta non centra il gusto personale, ma bisognare motivare le ragioni della scelta dell’uno o dell’altro pane.

Lo chef che propone un pane a lievito naturale – cioè quello leggero con la crosta croccante – ha pensato di valorizzare il salume nella sua integrità, mantenendo fede alla logica del pane e companatico, cioè di quella cosa che viene mangiata accompagnata dal pane. Il secondo – cioè colui che ha scelto l’accostamento con il pane aromatizzato al mandarino – ha invece preferito sostenere la pasta asciutta del salume, mettendolo in contrasto aromatico con il retrogusto agrumato del pane.

La scelta finale la lascio a voi, ma in entrambi i casi l’impasto base del pane dev’essere preparato con una cura meticolosa, sia per quanto riguarda le materie prime e la qualità dell’acqua e dei lieviti che per la qualità delle farine.

Walter Denti

Buon Natale e felice anno nuovo!

Posted on

Auguriamo a tutti voi un sereno Natale e un felice Anno Nuovo!

we-wish-a-merry-christmas

 

La Volpe

Chiusi per ferie

Posted on

Ebbene si, anche noi siamo andati in ferie!

Siamo molto soddisfatti di come si sia svolta la stagione estiva, come ogni anno siete venuti a trovarci in tanti e a curiosare tra le varie portate del nostro menù. Siamo molto felici che il frutto del nostro lavoro sia stato apprezzato, abbiamo ricevuto tanti feedback positivi, e siamo contenti di aver allietato le vostre vacanze in Sardegna.

Vogliamo ringraziare tutti voi per la fiducia e l’affetto che ogni volta ci dimostrate e vi attendiamo tutti alla riapertura, sotto un bel sole caldo e con un buon calice di vino!

Sul sito troverete come sempre aggiornamenti e curiosità, chissà che il 2015 non porti qualcosa di nuovo!

A presto e grazie a tutti i nostri clienti affezionati e al nostro meraviglioso e giovane staff a cui auguriamo una splendida Stagione Invernale!

L.

10405439_831789866841755_7343134138638210351_n

 

Budoni Summer Bye

Posted on

SAVE THE DATE!

Sabato 20 settembre Budoni saluta l’estate 2014 con una giornata dedicata alla scoperta del territorio, dei sapori e delle tradizioni. Escursioni e degustazioni, animazione, musica e spettacolo dal vivo: un grande evento che vedrà la partecipazione degli operatori e delle associazioni locali. Insieme, per dire arrivederci alla stagione più calda e dare il benvenuto al tiepido e suggestivo autunno sardo tutto da vivere.

Sant'Anna

Potrete provare l’ebrezza dell’escursione guidata in mountain bike lungo i 5 stagni del territorio, fare una degustazione di vini sardi e birre artigianali… e dalle 20 con Sardegna in Tavola, troverete in piazza tutti i ristoratori di Budoni che proporranno i menu della tradizione. Il tutto colorato dall’animazione per bambini, musica jazz, funk e soul!

Non potete perderlo!

Trovate il programma completo su www.budoniwelcome.it

Fonte Logo-BW

1° Trofeo Ottiolu di pesca d’altura

Posted on

Si svolgerà il 5, 6 e 7 settembre a Porto Ottiolu il 1° Trofeo Ottiolu, una gara di pesca d’altura con tecnica a scelta, gara per team valida come quarta prova Grand Slam.
Una tre giorni dedicata a chi ama il mare e ha la passione per questo sport, ma anche per chi vuole cimentarsi in nuove sfide e vivere le emozioni che nascono con la cattura di un pesce!
Sullo sfondo paesaggi idilliaci, spiagge di sabbia bianca, tratti costieri di roccia riscaldate dal sole della Sardegna.


Schermata 2014-09-03 alle 15.37.37La pesca con tecnica a scelta nasce per facilitare la partecipazione e non limitare le tecniche praticate.

Programma

05 Settembre arrivo in giornata a Porto Ottiolu e sistemazione agli ormeggi. Alle ore 19:30 Breafing dei Capitani presso Darsena del Porto.
06 Settembre alle ore 6:30 riunione Team presso Darsena del Porto e alle ore 7:00 imbarco e raduno imbarcazioni antistante il Porto. Alle ore 7:15 è prevista la partenza e l’inizio pesca della 1^ giornata. Alle 19:00 rientro a Porto Ottiolu e pesatura pescato.
07 Settembre la mattina alle ore 6:30 riunione Team presso Darsena del Porto e alle ore 7:00 imbarco e raduno imbarcazioni antistante il Porto. Alle ore 7:15 partenza e inizio pesca 2^ giornata. Il pomeriggio alle 17:30 rientro a Porto Ottiolu e fine gara. Pesatura del pescato. Alle ore 20:00 ci sarà la Premiazione e a seguire grigliata di pesce in piazzetta.

Regolamento gara

Vige il regolamento I.G.F.A. oltre al seguente regolamento particolare:
1. Pesca: Drifting | Trading (fondo o superficie) | Pesca di fondale.
2. Esche: Valide artificiali e naturali, morte e vive purchè siano pescate dopo la partenza.
3. Pasture: Non fornite dall’organizzazione, autorizzate a bordo max kg. 30.
4. Canne: Autorizzate in pesca max 8.
5. Lenze: Libraggio libero

Vietato assolutamente l’uso di lenze metalliche (monel)!

Punti 1000 = Kg. 1
Coefficienti pesci (il peso verrà moltiplicato per)Sono escluse dalla classifica tonni e squali di qualsiasi dimensione. Punteggio: punti 1.000 = Kg. 1.Tutte le info sui coefficienti per specie di pescato sono disponibili presso i punti di iscrizione.
La classifica verrà redatta sul miglior piazzamento nelle due giornate e sarà valida per l’assegnazione del punteggio al Grande Slam (team composti da max. 4 persone per imbarcazione).

Iscrizioni

Quota di partecipazione per Team € 400,00. Le iscrizioni potranno essere effettuate il giorno 05 seettembre presso Capt. Mako e nell’ufficio allestito per l’occasione nella piazzetta del Porto.

Per info e iscrizioni 347 1649661 | 333 9261726

Cosa aspettate? Iscrivetevi subito!

Siamo online!

Posted on

Quest’anno ci sono tante novità nel nostro ristorante!
La prima è stata la ristrutturazione di tutta la villa: una bel restyling per rendere l’ambiente ancora più accogliente e moderno, senza dimenticarci del menu! Una serie di portate nuove, appartenenti alla cucina mediterranea e a quella tipica sarda, per riscopre i sapori delle materie prime del territorio.
Per ultimo ma non meno importante, un sito nuovo di pacca per raccontarvi quello che facciamo, come lo facciamo e perchè!

Schermata 2014-09-02 alle 18.23.36

Qui potrete rimanere aggiornati sugli eventi culinari a cui parteciperemo durante l’anno, sulle manifestazioni enogastronomiche in programma nel territorio, ma potrete anche “sfogliare” il nostro menu in anteprima, scoprire quali sono i piatti che lo Chef propone giornalmente, o controllare semplicemente gli orari di apertura e chiusura del ristorante, quindi… Buona navigazione!

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi